IAML Blog


Continuano i nostri articoli dedicati al processamento di serie temporali! Nel secondo articolo della serie abbiamo visto come confrontare sequenze diverse utilizzando il SAX Encoding. Ma se volessimo quantificare la distanza tra due Time Series? A questo scopo, introduciamo un'altra tecnica estremamente utile, il Dynamic Time Warping (DTW).


Il Symbolic Aggregate approXimation (SAX) encoding è un metodo per semplificare le serie storiche. È stato inventato da Eamonn Keogh e Jessica Lin nel 2002. SAX è un modo di trasformare una serie temporale in una sequenza di simboli. L'idea di base è che ogni simbolo rappresenta un intervallo. Questa tecnica permette di condurre una dimensionality reduction sulle serie storiche, quindi possiamo considerarlo un metodo non supervisionato.

Bisogna evidenziare che il SAX è una t…

Continue Reading...


Il trattamento e l'imputazione dei valori mancanti (missing values) sono due step molto delicati per ogni progetto di data science. Nonostante esistano diverse strategie per l'imputazione, tutte possono portare a errori perchè si sta introducendo un dato "artificiale".

Un consiglio che viene dato spesso è, in fase di imputazione di valori mancanti, creare per ogni feature che si sta trattando una nuova variabile booleana "nomeFeature_isMissing" per tracciare quali valori sono reali e quali indott…

Continue Reading...


Nell'era dei 'giganti' (TensorFlow, PyTorch, ...), introdurre e studiare una nuova libreria di machine learning potrebbe sembrare controproducente. Eppure JAX, un nuovissimo progetto di ricerca targato Google, ha diverse caratteristiche che lo rendono di interesse ad un vasto pubblico. In primo luogo, si presenta come un vero e proprio wrapper di NumPy, rendendo la transizione da quest'ultima libreria quasi immediata. In secondo luogo, fa dell'efficienza uno dei suoi punti di forza…

Continue Reading...


PyTorch è un framework di deep learning, sviluppato principalmente dal Facebook AI Research (FAIR) group, che ha guadagnato una enorme popolarità fra gli sviluppatori grazie alla combinazione di semplicità ed efficienza. Questi tutorial sono dedicati ad esplorare la libreria, partendo dai concetti più semplici fino alla definizione di modelli estremamente sofisticati.

Nella quinta parte, introduciamo una delle novità più attese di PyTorch 1.0: il just-in-time compiler per ot…

Continue Reading...